Gli Eroi non hanno confini

Il parco dell’Onore e del Disonore ospita ora una nuova statua, nobile simbolo dell’amore per la propria patria e della lotta contro il terrorismo. La statua rappresenta il soldato russo Alexander Prokhorenko, eroe di Palmira, che circondato dall’Isis ha scelto di morire con dignità chiedendo ai suoi stessi compagni di bombardare la sua posizione e togliergli la vita prima che fosse il nemico a farlo.

La statua, realizzata con il pregiato marmo di Vagli, è stata commissionata dal primo cittadino Mario Puglia che ha dichiarato: “Per noi, gli eroi non hanno confini”, compiendo un passo incredibilmente significativo per i rapporti tra il popolo russo e quello italiano.

Vagli è stata quindi sotto i riflettori internazionali la scorsa domenica, in occasione della commovente cerimonia alla quale hanno partecipato l’ambasciatore e i rappresentanti dell’Esercito russo, numerose autorità e media italiani e russi, e che ha visto anche una grande affluenza di cittadini e turisti.

 

No Comments

Post A Comment