Il territorio

Sentieri e trekking

I vari sentieri si distendono fra le bellezze naturali montane.
Sentieri che circondano il territorio, la storia, la natura endemica, il lavoro dell’uomo.

Vista dal sentiero n. 145

Il percorso 31 si snoda da Vagli Sopra passando per Arnetola (zona cave) raggiunge il Passo Sella incrociando la Via Vandelli (casone di Ripanaia) e la Via Todt. Il percorso 35 che si dirama da Arnetola (cave) e segue il tracciato della Via Vandelli (casone di Ripanaia e Miniere di Tambura) raggiungendo il Passo Tambura. Il percorso 146 che da Arnetola (raccordo percorso 31) raggiunge il Passo Sella (Alto di Sella, Ferrata Vecchiacchi) potendo raggiungere anche il Passo Tambura (raccordo percorso 35). Il percorso 147 che da Campocatino passando per le pendici del  Roccandagia (Eremo di San Viviano) raggiunge il Passo Tambura (raccordo con il percorso 35). Il percorso 148 che staccandosi dal 35 in prossimità del Passo Tambura raggiunge la vetta del monte incrociandosi poi con il 177 che ridiscende verso Campocatino incrociando il Passo Focolaccia (rifugio Aronte primo rifugio delle Apuane risalente al 1902). Percorso 177 da Vagli Sopra verso Campocatino, Passo Tombaccia (Carcaraia) e Focolaccia  (rifugio Aronte).